Inclusion & Diversity

Crediamo che ognuno di noi sia una persona unica: possiamo avere veramente successo, nella nostra professione, solo quando è possibile portare noi stessi nel nostro lavoro.

In Kantar puntiamo a creare un luogo di lavoro inclusivo in cui tutti possano crescere e migliorare oltre ad aiutare i nostri clienti a comprendere la natura diversificata dei loro stessi clienti. La diversità guida l'innovazione e la creatività, consentendoci di servire meglio le esigenze dei nostri clienti. L'inclusione crea una cultura di appartenenza, dove tutti hanno la possibilità di avere successo.

Creare una cultura ed una società inclusive

Ci sforziamo di creare un ambiente di lavoro vario e inclusivo, attraverso l'acquisizione di talenti, politiche locali sul posto di lavoro, formazione e cultura aziendale positiva. Aiutiamo inoltre i nostri clienti a comprendere meglio i loro clienti e ad affrontare le loro sfide aziendali attraverso la lente dell'inclusione e della diversità.

Politiche di assunzione di talenti inclusive che abbracciano la diversità

Vogliamo attrarre, mantenere e sviluppare un mix diversificato di talenti e creare una cultura inclusiva in cui tutti possano avere successo. In ogni regione, ci concentriamo su iniziative di I&D che abbiano impatto a livello locale. Vanno dalla formazione per sollecitare comportamenti inclusivi, a politiche di lavoro flessibile, da workshop sulla neurodiversità a programmi di ritorno al lavoro per le persone che hanno preso delle pause nel loro percorso di carriera.

Stiamo anche cambiando il modo in cui assumiamo le persone. Sosteniamo una serie di reti virtuali globali in cui si creano community su argomenti chiave, tra cui Pride @ Kantar, Colourful @ Kantar, Women of Kantar e il Neurodiversity Network. E festeggiamo eventi come la Giornata Internazionale della Donna e Pride attraverso programmi globali. 

Leadership coraggiose ed inclusive

Ci impegniamo ad aiutare i leader Kantar a costruire e promuovere un ambiente di lavoro che accolga la diversità. I nostri leader devono essere in grado di avere sempre un atteggiamento inclusivo e avere un’attenzione particolare al diverso. La nostra priorità globale è vedere più diversità nella nostra leadership, a partire dalla rappresentanza equa di genere. Il progresso è positivo, ma abbiamo ancora lavoro da fare. Abbiamo fissato degli obiettivi sui piani di successione, sulle griglie di talenti e sulle liste dei dipendenti con potenzialità per realizzare un processo equo che incoraggi uomini e donne in egual misura.

Offriamo programmi di mentoring per le donne senior e il nostro programma Empowering Growth è a disposizione dei nostri leader. Si concentra sul cambiamento di comportamento necessario per creare una cultura dell'inclusione, che consenta all'azienda e ai nostri dipendenti di prosperare.

Ispirare anche i nostri Clienti sui temi di I&D

Proponiamo prospettive diverse per opportunità di cambiamento anche ai nostri Clienti in settori e mercati diversi. I recenti progetti hanno portato il nostro impegno di I&D nelle organizzazioni dei nostri clienti, stimolando cambiamenti positivi:

The Inclusion Index - aiuta le aziende a valutare le loro performance sui temi di Uguaglianza, Inclusione e Diversità (EID), e a sostenerle nel portare aventi cambiamenti positivi internamente.

What Women Want -attraverso questo studio abbiamo analizzato il ruolo dell'autostima del genere femminile e come questo possa influire sulla percezione del brand. Il rapporto ha mostrato che le marche stanno mettendo a rischio le loro relazioni con i clienti (e il loro valore di brand) riflettendo, rappresentando e sostenendo non correttamente le donne nelle attività di marketing e pubblicità.

AdReaction: Getting Gender Right - offre nuove intuizioni sul ruolo del genere nella strategia di marca, nella risposta creativa e nel targeting dei media.

The Reykjavik Index for Leadership – una collaborazione con le donne leader in politica - misura fino a che punto la società, e le diverse culture, si trovano a proprio agio con le donne in funzioni di leadership rispetto agli uomini.